La storia dell’Archivio della Pontificia Università Gregoriana si snoda attraverso cinque secoli. Costituito nel XVI secolo accanto alla Bibliotheca Secreta del Collegio Romano, fu l’anima dell’insegnamento e della ricerca. Dopo la soppressione della Compagnia di Gesù nel 1773, fu sepolto e murato. Riportato alla luce dal suo ripostiglio, nel 1878 fu collocato in una soffitta nel Collegio Romano allora sede della nascente Biblioteca Nazionale Centrale di Roma. L’Archivio testimonia l’attività intellettuale dei gesuiti del Collegio Romano, dalla sua fondazione nel 1551 alla soppressione della Compagnia di Gesù nel 1773. Più di 5000 codici attestano le lezioni di retorica, grammatica, filosofia e teologia, impartite nel corso di due secoli, oltre allo studio dei classici greci e latini, di astronomia, di matematica e di fisica, e delle lingue latina, ebraica, greca e araba. Insieme a questo materiale altri importanti documenti testimoniano la febbrile attività di ricerca e studio che aveva luogo nel Collegio Romano: l’imponente carteggio di Athanasius Kircher, la corrispondenza di Cristoforo Clavio e i codici che servirono allo Sforza Pallavicino per scrivere la Istoria del Concilio di Trento. Altra documentazione miscellanea evidenzia i rapporti che tanti gesuiti sparsi per il mondo mantennero con i maestri del Collegio Romano. Scorrendo queste carte si possono seguire le vicende delle Riforme, i dibattiti sulla grazia o sulla morale, la polemica giansenista o quella sui riti cinesi.

Personale dell'archivio

Martin Maria Morales

Direttore dell'Archivio

Irene Pedretti

Responsabile del catalogo e dei tirocini

Cristina Berna

Responsabile della segreteria
Blog

Ultimi post

È uscito il secondo volume dell’Aggiornamento dell’Edizione Nazionale delle Opere di Galileo (completata da Antonio Favaro nel 1909): Carteggio, a cura di M. Camerota e P. Ruffo, con la collaborazione di M. Bucciantini (Firenze, Giunti, 2015). Il Carteggio presenta lettere pubblicate o venute alla luce dopo il completamento dell’Edizione Nazionale  e documenti del tutto inediti emersi…

Continue Reading

Fabio de Fabii, S.J. (1543-1615), is a little known early Jesuit. He was a co-novice of the better known Stanislaus Kostka and Claudio Aquaviva. He held such important positions as novice master and rector of the Roman College. In fact he succeeded Alessandro Valignano as novice master. This transition period corresponded to the years of…

Continue Reading

Il 23 aprile si è tenuto, presso la Pontificia Università Gregoriana, il seminario: “Epimeleia, come cardine del processo pedagogico”, organizzato dall’ Archivio Storico. Il seminario vuole essere uno spazio non solo per includere docenti e studenti nella costruzione della piataforma  Clavius on the web ma un’occasione per riflettere riguardo l’impatto delle tecnologie nel processo della conoscenza…

Continue Reading
Vai al Blog
Dicono di noi

Testimonianze dei ricercatori

L’esperienza è stata per me un percorso formativo molto interessante sia per la conoscenza diretta di determinati aspetti della cultura cinese, che ho reso oggetto primario del mio percorso di studi universitario, sia per essermi resa conto dell’importanza costituita da questi materiali e della documentazione in generale conservata in un archivio, poiché sono riuscita a comprendere quelle che possono essere le potenzialità di determinati documenti e quelle che possono essere le svolte future nella comprensione del passato proprio a partire dai documenti.

Nel mese di Marzo 2014 ho cominciato la mia esperienza di tirocinio nell’archivio storico dell’Università Gregoriana. Nonostante per me fosse un ambiente e un ambito lavorativo totalmente nuovo, grazie alla disponibilità della docente (Elisabetta Corsi) e di tutto il team di lavoro dell’archivio, mi sono inserita con facilità nell’affascinante mondo archivistico scoprendone i retroscena, fino ad ora a me totalmente sconosciuti.

Cataloghi

L' Archivio conserva documenti dal XVI al XX secolo. Visita la pagina Cataloghi per conoscere quali strumenti di ricerca sono disponibili.

Vai ai Cataloghi
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.