Francisco Meda († 1723), copista al Collegio Romano – Maria Cardillo


  Tra gli innumerevoli nomi sottratti all’oblio dall’attività di catalogazione, capita talvolta di imbattersi in personaggi di minor cabotaggio, come Francisco Meda. Marginale e anonima figura all’interno della Compagnia di Gesù, quasi un flatus vocis, Meda vive probabilmente a cavallo tra il XVII e XVIII secolo. Sono note di lui soltanto la data della professione,… Continua a leggere