Per una “histoire complète de Bellarmin”: X.M. Le Bachelet


Il necrologio di Xavier-Marie Le Bachelet (1855-1925) di Fernand de Lanversin SJ [«Lettres de Jersey», vol. XL (1926-1927), pp. 172-204] fa emergere alcuni tratti caratteristici della sua persona. Intendiamo qui per persona, una identificazione sociale di un complesso di aspettative rivolte a un uomo individuale. Nel 1878, quando entrò nella Compagnia di Gesù, Camille Le Bachelet decise di cambiare il suo nome… Continua a leggere

L’Index haereticorum di Roberto Bellarmino


Grazie a un accordo di collaborazione scientifica stipulato nel dicembre 2020 tra la Pontificia Università Gregoriana e la Universidad Católica de Córdoba, il p. José Luis Narvaja SJ, professore di teologia patristica dell’Universidad Católica de Córdoba e direttore dell’Instituto Thomas Falkner SJ (afferente al medesimo ateneo), si è reso disponibile per collaborare a GATE usando la… Continua a leggere

L’epistolario di Roberto Bellarmino


All’interno del ciclo di conferenze Tra labirinti e biblioteche, organizzato dal Centro Fede e Cultura Alberto Hurtado della Università Gregoriana, il direttore dell’Archivio Prof. Martín M. Morales ci condurrà tra i documenti ereditati del cardinale Bellarmino, paradossalmente un “epistolario illeggibile”. La collezione delle Epistolae Bellarmini cardinalis è consultabile sulla piattaforma GATE. La conferenza si svolgerà… Continua a leggere