La corrispondenza (1587-1592) tra Francesco Benci e Marco Antonio Bonciari


APUG 583, c. 31r

Il volume APUG 583 contiene 28 lettere scritte da Perugia dal letterato Marco Antonio Bonciari al gesuita  Francesco Benci negli anni in cui quest’ultimo era professore di retorica presso il Collegio Romano.  Del carteggio 23 lettere risultano edite nel volume Epistolarum M. Antonii Bonciarii volumen primum libri 12, Perusiae, ex typographia Augusta 1614, mentre cinque risultano inedite.

Grazie al tirocinio di Fra Llewellyn Muscat O.P. svolto nell’ambito del Corso di Dottorato (WHS302) è ora disponibile lo spoglio del carteggio.  Le lettere sono state raccolte e composte in fascicoli per essere cucite in un volume  e essere così conservate (vd. l’articolo: Corpi di libri antichi da mandare al legatore); per questo ad esempio la prima lettera costituita da un bifolio risulta alle carte 1 e 6. I nomi di mittente,  destinatario e l’indicazione della data si trovano trascritti nella forma in cui si trovano nelle lettere.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...